Press "Enter" to skip to content

Fine estate 2020: tensioni a Lampedusa e la “blackface” di Di Maio6 min read


IN BREVE:

  • New York Times: Di Maio viene ritratto con la “blackface” nei meme. La scrittrice Scego:” In Italia, semplicemente non prendono sul serio gli insulti sui neri.” 
  • New York Times: per i politici di destra i migranti minacciano l’Italia con il Covid-19, ma la realtà descritta dai dati è ben diversa.
  • Il Guardian: pubblica l’articolo d’opinione di Spiegelhalter, per spiegare il perché i dati nel 2020 abbiano raggiunto un’importanza fondamentale.
  • El Mundo: ad agosto sbarcano 3.968 migranti a Lampedusa e Martello protesta contro la mancata gestione. Il sindaco annulla le manifestazioni perché convocato dal primo ministro.

UN’ARENA DI CONFRONTO: Il New York Times sottolinea che negli USA, personaggi pubblici che hanno fatto riferimento alla “blackface” sono stati licenziati. La critica viene mossa al nostro paese in quanto questa tradizione è tuttora sconosciuta. Salvini appoggia l’ordinanza del presidente Musumeci e commenta: “Un boom di contagi.” La realtà descritta dal New York Times è ben diversa. In base ai dati, circa il 25% delle nuove infezioni sono state importate dagli italiani in vacanza all’estero. Secondo Spiegelhalter la comunicazione dei “grandi numeri” è diventata un’attività irrinunciabile per i politici, ma non sono stati in grado di considerare le sfumature che caratterizzano i dati.

New York Times: Di Maio: il rientro dalle vacanze, l’abbronzatura e la “blackface”

Il 27 agosto il New York Times ha pubblicato una notizia sul ministro degli esteri italiano Luigi di Maio. Dopo aver trascorso la vacanza estiva in Sardegna, il ministro è stato il protagonista di diversi meme nei quali veniva ritratto con la “blackface” per la sua abbronzatura. La spiegazione di questo termine inglese è stata inserita nell’articolo della testata online Open. Con “blackface” si intende la raffigurazione caricaturale degli afroamericani durante il XIX secolo, periodo nel quale gli attori bianchi interpretavano gli schiavi neri dipingendosi il volto di nero. Questa pratica venne utilizzata in Italia soltanto nel periodo fascista per i documentari del regime. Il New York Times ha sottolineato che negli USA, personaggi pubblici che hanno utilizzato o fatto riferimento alla “blackface” sono stati costretti a dimettersi. I riferimenti a questo concetto sono considerati altamente offensivi. Nel nostro paese la tradizione è tuttora sconosciuta. La scrittrice italo-somala Igiaba Scego ha spiegato il perché di questo fenomeno: “In altri paesi, sanno che pratiche come la “blackface” portano alla violenza. In Italia, semplicemente non prendono sul serio gli insulti sui neri.” 

New York Times: I contagi aumentano a causa degli sbarchi? Politici di destra e dati a confronto

I politici di destra italiani affermano che i migranti minacciano il paese portando con sé il Covid-19, ma i dati dimostrano che non sono loro la causa del nuovo aumento dei contagi. La notizia è stata pubblicata dal New York Times il 28 agosto. La chiusura di tutti i centri per i migranti da parte del presidente della regione Sicilia Musumeci ha dato il via al dibattito. Il Sole 24 Ore ha riportato alcuni frammenti dell’ordinanza firmata dal presidente il 23 agosto. Nel testo originale si legge “Entro le 24 di domani tutti i migranti presenti negli hot-spot e in ogni centro di accoglienza della Sicilia dovranno essere improrogabilmente trasferiti in strutture al di fuori dell’isola.” L’immigrazione è una materia di competenza nazionale. Per questa ragione l’ordinanza di Musumeci è stata bloccata da Palazzo Chigi. Salvini appoggia l’ordinanza del presidente e ha commentato con un tweet: “Stato fuori legge. Un’invasione di migranti illegali, un boom di contagi, la Sicilia sta crollando. La realtà descritta dai dati è ben diversa da quella sostenuta dal leader della Lega. In base alle informazioni riportate dal quotidiano americano, nelle prime settimane di agosto, circa il 25% delle nuove infezioni sono state importate dagli italiani in vacanza all’estero.

Guardian: Spiegelhalter: “È fondamentale non solo contare i casi, ma considerare la loro età.”

Il Guardian ha pubblicato l’articolo d’opinione di David Spiegelhalter nella giornata del 31 agosto. Il presidente del Winton Centre for Risk and Evidence Communication dell’Università di Cambridge ha spiegato il perché i dati nel 2020 abbiano raggiunto un’importanza fondamentale. Durante la crisi del Covid-19, il costante aggiornamento del bollettino pandemico ha enfatizzato ulteriormente il valore dei numeri comunicati giornalmente. Ad oggi le persone tendono ad avere un senso esagerato della loro vulnerabilità al virus e questo fenomeno nasce dalla mancata comunicazione realistica dei rischi. Ad esempio, se venissero infettati 5.000 30enni, si potrebbe ipotizzare la morte di massimo due persone sul totale, ma il quadro è completamente diverso per i fragili e gli anziani. Inoltre secondo l’autore la comunicazione dei “grandi numeri” è diventata un’attività irrinunciabile per i politici, ma non essendo degli esperti di statistica non hanno considerato le sfumature che caratterizzano i dati. Spiegelhalter conclude così il suo articolo: “È fondamentale non solo contare i casi, ma considerare la loro età.”

El Mundo: Sciopero annullato a Lampedusa. Martello viene convocato a Roma

Il ministero dell’interno italiano ha riferito che soltanto nel mese di agosto sono sbarcati 3.968 migranti a Lampedusa. La conseguenza è stato lo sciopero comunicato dal sindaco Martello per protestare contro la mancata gestione nell’arrivo dei migranti sull’isola. La notizia è stata pubblicata da El Mundo il 31 agosto. Martello si è rivolto direttamente al governo italiano con questo appello: “Qualcuno può ricordare al primo ministro Conte che Lampedusa è italiana? […] Ma cosa fanno le navi? Non siamo in guerra, perché non usarle per gli interventi di sicurezza in mare e il trasferimento dei migranti?” Il quotidiano spagnolo ha aggiunto inoltre che il nuovo sbarco ha provocato la protesta di un gruppo di cittadini guidati dall’ex senatore della Lega Maraventano. Ad oggi lo sciopero è stato bloccato dallo stesso sindaco. In base agli ultimi sviluppi pubblicati dall’Ansa, Martello è stato convocato insieme al presidente della regione Sicilia dal premier Conte. Le proteste continuano, come afferma il coordinatore della Lega a Lampedusa Attilio Lucia: “Se il sindaco non è in grado di scioperare, allora si dimetta.”

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!